QR-CODE: Pontinia città museo

In occasione delle celebrazioni per il 75° anniversario della fondazione della città di Pontinia, la DELTAEFFE di Latina in collaborazione con il portale internet pontiniaweb.it ed il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Pontinia, in via sperimentale, hanno realizzato un’inedita iniziativa per promuovere conoscenza, valore, cultura, e consolidare quella consapevolezza per apprezzare e rispettare il territorio e la cittadina di Pontinia attraverso la sua storia e curiosità, avvantaggiandosi dell’interazione tra telefono cellulare ed Internet in un’esperienza d’uso interattiva e contestuale al territorio. Il progetto Pontinia QR-CODE si basa sulla tecnologia del QR-CODE dal quale l’iniziativa prende il nome. L’idea è quella di informare ed incuriosire l’utente, direttamente sul territorio, con delle informazioni a valore aggiunto relative al contesto geografico con il quale si trova ad interagire.

Sintesi del progetto

  • Iniziativa pilota e sperimentale inedita nella provincia di Latina per promuovere il territorio di Pontinia e le relative
    Pannello QR-CODE Pontinia

    Pannello QR-CODE Pontinia

    risorse e potenzialità culturali e di sviluppo sociale attraverso la tecnologia e l’uso intelligente dei dispositivi mobili e della loro eventuale connettività ad Internet;

  • Realizzazione di una guida turistica virtuale per un museo all’aperto che informi i cittadini sulla storia ed il valore del centro storico di Pontinia;
  • Realizzazione a “costo zero” per l’Ente in quanto la realizzazione, e messa in opera del progetto, è interamente a carico della Deltaeffe s.r.l. di Latina anche da un punto di vista organizzativo;
  • Partecipazione di tutta la cittadinanza all’iniziativa con particolare riguardo per i giovani in età scolare grazie alla modalità tecnologica di “scoperta” ed interazione con la storia della città e le sue curiosità
  • Referenze dell’azienda che ha già operato con successo nel settore della cultura apportando le proprie idee e soluzioni tecnologiche grazie a pluriennali collaborazioni con un importante museo della provincia oltre che nel settore dell’editoria
  • L’allestimento dei pannelli sarà ultimato per il 18 Dicembre in occasione delle celebrazioni della ricorrenza del 74-75 anno della fondazione della città con illustrazione dell’iniziativa nell’ambito del convegno che si terrà in sala consiliare dove sarà allestito anche uno stand informativo sull’uso della tecnologia del QR-CODE oltre ad aiutare quanti interessati a configurare i propri telefoni se compatibili.

Il QR-CODE è un tipo di codice a barre bidimensionale contenente delle informazioni che possono essere interpretate dalla fotocamera digitale che equipaggia i telefoni cellulari sui quali deve essere preventivamente installato un software, gratuito, in grado di leggere automaticamente il codice ed interpretare le istruzioni presenti.

Pages: 1 2

Comments

Posted On
apr 09, 2012
Posted By
Il borgo dimenticato | pontiniaweb

[…] almeno sul piano formale. Ricordiamo come Pontiniaweb,  qualche anno addietro, ha realizzato dei pannelli informativi dotati di tecnologia QR-CODE di cui uno posto nell’androne della scuola di borgo Pasubio che […]

Leave a Reply